domenica, gennaio 03, 2016

Buon 2016! Si parte con il mixed media!

Buon 2016 a tutti!
Lo iniziamo in maniera creativa? ma si dai!
Stavolta parto da una cosa che non avevo mai sperimentato prima se non tramite qualche corso...il mixed media!
Ammetto che agli esordi non mi piaceva, ma poi ho scoperto che è divertente.
Son partita dalla sfida di MixedMediaLab, ovvero chi sono io?
Ho preso un agendina grezza e ho lavorato la copertina.
Ora a spiegarvi chi sono io attraverso quello che ho fatto è un po' difficile a parole ma il cuore, gli ingranaggi messi che vanno all'insu e il pezzetto di washi con la scritta hanno il suo perchè.
I colori: azzurro perchè amo il mare...il giallo invece è sempre stato uno dei miei colori preferiti...mancherebbe il rosso ma io non ho mica tutto il necessario qui a casa...dovrò fare qualche acquisto perchè non si può stare provvisti!
Non è perfetta ma nemmeno io lo sono, giusto?




e per oggi è tutto! Spero quest'anno di riuscire a mantenere il mio blog aggiornato più spesso!

Un baciotto!

8 commenti:

Claudia Casella (KayCreazioni) ha detto...

E brava Kicka!

Claudia Casella (KayCreazioni) ha detto...

E brava Kicka!

monia ha detto...

Come si dice... chi ben comincia... ottimo lavoro!

monia ha detto...

Come si dice... chi ben comincia... ottimo lavoro!

melania scalfaro ha detto...

è molto carina....:) Ti piace il mixed media? Visto che è facile....Grazie di aver partecipato alla sfida di MML :D

Daniela carè ha detto...

Un progetto con ingranaggi??? Lo so sono di parte ma lo ADOROOOOOO!!!

Vania ha detto...

..ho sfogliato il tuo blog...ho molto da imparare...
..grazie di aver partecipato alla sfida...!
..belli i colori del notes :)

ciaoo Vania:)

Manuela Miozzi ha detto...

se questo è l'inizio di un viaggio nel mixed media Kicka, spero che il tuo sia un viaggio lunghissimo.... perchè ti riesce davvero bene!
:D
E per quanto riguarda il rosso.... bhè... puoi sempre aggiungerlo quando arriverà!!!!!!
;D
Grazie per aver partecipato al primo challenge di MML. Ti aspettiamo anche nelle prossime sfide con le tue bellissime interpretazioni
Manu